Etichetta, rispetto, professionalità; esistono molti modi per definire il comportamento corretto da tenere in base alle circostanze, soprattutto in ambito aziendale; possedere e utilizzare queste capacità assicura non solo una migliore esperienza per tutti coloro che entrano in contatto con il vostro business ma anche una migliore qualità del lavoro.

Peoplelink ha da sempre deciso di operare secondo criteri e principi che puntano a garantire la migliore collaborazione possibile, sia con i clienti sia all’interno dello team aziendale; creare rapporti stabili e valorizzare il fattore umano sono stati il nostro obiettivo sin dal primo giorno.

 

Puntualità

Forse la più importante e spesso meno applicata delle forme di cortesia, la puntualità costituisce la prima informazione che otteniamo sul comportamento di una persona, ancora prima di poter discutere con essa.

Oggi possiamo comunicare col prossimo in maniera semplice ed immediata con mail e messaggi da smartphone, ma quando è necessario vedersi di persona, niente trasmette al nostro cliente il valore che gli attribuiamo come arrivare sul luogo dell’appuntamento e trovare chi lo aspetta già sul posto ad attenderlo.

Puntualità non significa solo essere in orario ma anche comunicare tempestivamente un eventuale ritardo: non è un dramma tardare dieci minuti nel traffico, ma con uno smartphone in tasca davvero non abbiamo trovato dieci secondi per avvisare e permettere al nostro cliente di essere informato?

  • Arrivare 5 minuti in anticipo è considerato l’ideale, troppo presto si rischia di dare una sensazione d’insicurezza o cattiva capacità di gestire il proprio tempo;
  • Comunicare immediatamente un eventuale ritardo dimostra di saper gestire le priorità e dare il giusto valore al tempo altrui;
  • Far iniziare conferenze o meeting all’ora prevista è indice di solidità aziendale e rispetto degli accordi presi, un buon biglietto da visita in un contesto aziendale frenetico e competitivo.

Nell’era del digitale, quando si tratta di rispettare la tabella di marcia, Peoplelink fa dalla puntualità uno dei suoi punti di forza. Conosciamo il valore di ogni minuto e crediamo che la migliore collaborazione nasca dal rispetto del tempo altrui.

 

Responsabilità

Quante volte siamo rimasti in attesa al telefono mentre diverse persone si avvicendano balbettando scuse assurde? Quante volte poveri stagisti hanno dovuto ascoltare i nostri sfoghi mentre i manager se ne stavano ben lontani?

Questo capita quando un’azienda non pone al centro del suo modello di business il senso di responsabilità: per un cliente è importante sapere che esiste una persona o un team che si occupano delle sue necessità, è rassicurato dal fatto che ci sarà qualcuno che potrà rispondere alle sue domande e perplessità, che potrà confermargli o meno certi cambiamenti e che sarà responsabile, con il suo futuro professionale, sul buon andamento delle cose.

  • Presentarsi e far sapere il proprio ruolo aziendale permette ai clienti di capire se siete la persona con cui fare affari, inoltre in base al grado nella gerarchia interna comprenderanno che valore l’azienda gli attribuisce;
  • Parlare francamente ma con rispetto: il cliente apprezzerà di potersi affidare a una persona che non si nasconde dietro formalità e tecnicismi inutili;
  • Essere flessibili, dedicare 15 minuti in più al problema del vostro cliente o rispondere a una mail fuori orario di lavoro significa credere nel proprio ruolo e volete farlo al meglio, i clienti lo apprezzeranno.

Essere sempre presenti e attenti alle esigenze dei clienti è il cuore di ogni business che persegua obiettivi di eccellenza ed efficienza, per questo Peoplelink punta a garantire la massima serietà quando si dedica alla propria clientela; ascoltare e assistere, garantendo continuità e professionalità del servizio. Questa è la nostra forza e la nostra risorsa più pregiata.

 

Comunicazione

Nel campo della comunicazione, rapidità non sempre significa qualità: un cliente seriamente preoccupato per un investimento non sarà soddisfatto di una mail generica e inviata a centinaia di persone; un cliente interessato ad acquistare i vostri servizi da migliaia di euro rimarrà sbalordito se condurrete la trattativa via messaggio, così come il commerciale di un’altra azienda riterrà uno spreco di tempo incredibile il doversi parlare sempre di persona per ogni dettaglio.

Imparare a riconoscere gli strumenti giusti e ad utilizzarli bene costituisce una Skill indispensabile per il mondo degli affari odierno, è una parte centrale nell’apprendimento delle relazioni aziendali:

  • Utilizzare il nome completo nelle comunicazioni, compreso il ruolo aziendale quando serve, indica una corretta attenzione al vostro interlocutore;
  • Formalità ma non freddezza, è importante essere professionali nello scambio di mail o nelle telefonate, però non bisogna dimenticare il tocco personale che in molte situazioni può costruire legami saldi e duraturi;
  • Rispondere a tutte le mail rilevanti e a tutti gli interessati è fondamentale, tuttavia è accettabile eliminare mail cui si è già risposto con altri metodi ed escludere persone dalle mailing list quando non sono necessarie; un eccesso di attenzione a quest’aspetto rischia di portare a inefficienze in altri aspetti del proprio lavoro.

Innovazione e comunicazione sono elementi inscindibili nella nostra visione aziendale: cerchiamo di fornire il miglior servizio possibile mentre costruiamo un rapporto col nostro interlocutore e creare un legame solido con i nostri clienti ci permette di capire immediatamente le loro richieste, saper prevedere le eventuali criticità; anche nella necessaria rapidità e tecnicità del nostro lavoro è estremamente gratificante veder crescere la fiducia e il rispetto tra il nostro team e i nostri clienti, sapere che oltre lo schermo del PC stiamo parlando con una persona che abbiamo imparato a conoscere e a capire.

Peoplelink ed il galateo aziendale, quale nesso? ultima modifica: 2018-03-31T08:18:47+00:00 da Peoplelink Team