Cambiare strategia grazie ai nuovi strumenti che permettono di sfruttare al massimo le moderne tecnologie, adeguandole agli sviluppi aziendali e ad un mondo del lavoro che cambia rapidamente.

Ecco lo scenario verso cui le PMI di oggi sono proiettate, un futuro che viene definito di “cambiamento epocale”, ricco di grandi opportunità grazie ai processi di digitalizzazione.

“Aprire le porte”, essere presenti, puntare sulle più evolute ed avanzate tecnologie per tutti i processi aziendali, questi sono i punti cardine per le aziende che vogliono puntare sull’innovazione e mantenersi aggiornate e al passo con i tempi.

 

Acquisizione delle timbrature senza badge: oggi si può!

Per le aziende, oggi, è fondamentale mettersi in gioco rivoluzionando i modelli di gestione e puntando a modernizzare l’organizzazione del lavoro con l’utilizzo di strumenti tecnologici che vadano incontro alle nuove esigenze del mercato.

Abbiamo visto, in questi ultimi anni, che la gestione in remoto, l’acquisizione di dati e l’archiviazione digitale richiedono nuove tecnologie a servizio di nuove modalità di approccio al lavoro, sempre più orientati allo smart working.

L’esigenza da parte delle aziende è quella di avere sempre tutto sotto controllo, avere a disposizione la consultazione e l’analisi dei dati raccolti per ottenere risultati sempre più competitivi per il proprio business.

Anche nell’ambito HR l’evoluzione tecnologica, oggi, introduce nuove possibilità e nuovi strumenti relativi alla rilevazione presenze senza badge. Questi sono andati a sostituire la modalità tradizionale di timbratura, eliminando i costi di vecchi marcatempo, timbra-cartellini, badge e marcatori.

L’utilizzo di impianti biometrici, come la lettura delle impronte digitali, è solo una parte dei principali strumenti tecnologici per la rilevazione delle presenze, disponibili oggi sul mercato; a questi si andranno ad aggiungere, nell’immediato futuro, l’avveniristica rilevazione con il DNA o la già disponibile lettura della retina oculare.

Ma, senza entrare troppo nel campo della fantascienza, una modalità già oggi utilizzata per la rilevazione delle presenze senza badge è quella dell’utilizzo di un software cloud e relativa App che permette ai lavoratori di effettuare una timbratura virtuale senza necessità di avere nulla al di fuori del proprio smartphone (aziendale o personale); una scelta semplice grazie alla grande diffusione dei dispositivi mobili.

Timbrare ingresso e uscita con un semplice tocco del touchscreen del proprio smartphone risulta semplice ed immediato per i lavoratori. Per le aziende, allo stesso modo, permette una verifica in tempo reale sulle risorse aziendali.

Quella di avere un sistema in cloud sta diventando sempre più richiesto da parte di svariate compagnie, così da gestire al meglio l’organizzazione del lavoro interna dei dipendenti e quindi avere un’efficace e rapido sistema di gestione delle timbrature on line.

 

I vantaggi del “senza badge” per le aziende: contenere i costi!

Con i nuovi sistemi di rilevazione presenze ad alta tecnologia, si elimina in un colpo solo tutta la carta ed i fogli scritti a mano e si soppianta la presenza di un dispositivo fisso per ogni luogo deputato al lavoro del proprio personale.

In questo modo, non si ha più la necessità di badge plastici e di interventi di manutenzione effettuati da tecnici specializzati, permettendo un abbattimento significativo dei costi!

Questo metodo risulta quindi ottimale, ma non l’unico, per quei lavoratori la cui attività si svolge presso diverse aree di lavoro e presso clienti e in luoghi diversi, per cui sarebbe troppo dispendioso e di estrema difficoltà l’acquisto e il mantenimento di numerosi supporti fisici.

Oltre ai sopracitati vantaggi “fisici”, si hanno vantaggi di informazione, in quanto i dati raccolti sulle presenze e sulle assenze possono essere condivisi in tempo reale e non a fine mese come avveniva prima con il metodo cartaceo e poi con i metodi di foglio elettronico.

Le richieste di assenza possono essere gestite autonomamente on line dal personale dipendente favorendo responsabilità ed autonomia in qualsiasi luogo e con pochi click!

Con sistemi di questo tipo sia i dipendenti che i manager possono godere di un’efficienza di processo che ha come obiettivo il risparmio di tempo e di risorse e dunque un notevole vantaggio competitivo nei confronti dei clienti e del mercato.

In Peoplelink abbiamo creato una soluzione professionale, il software People@Time, corredato di relative App, che rappresenta il mezzo ideale per la rilevazione delle presenze, per organizzare al meglio il lavoro dei propri collaboratori, velocizzando tutte le fasi che intercorrono tra l’acquisizione delle presenze e l’invio dei dati per l’elaborazione dei cedolini paga.

Richiedi informazioni precise e complete su tutta la suite e visiona personalmente i vari software integrati attraverso le nostre demo gratuite e senza impegno!

Rilevazione presenze senza badge: tante modalità, più semplicità! ultima modifica: 2017-12-27T10:30:57+00:00 da Peoplelink Team