In ogni tipologia di azienda, associazione o Ente, indipendentemente dalle dimensioni e dal numero di addetti, l’obiettivo strategico mirato a breve e medio termine è la continua modernizzazione della propria organizzazione.

La messa a punto di strumenti tecnologici che si adattino alle nuove esigenze del mercato favorisce sicuramente il raggiungimento di questo obiettivo. A volte, però, la semplice dotazione di un nuovo software accanto a strumenti già presenti e in uso, può essere la via più breve ed efficiente per raggiungere modelli di gestione più avanzati, con notevoli risparmi in termini di tempo e di denaro.

E’ il caso, ad esempio, della rilevazione presenze da pc.

Un qualsiasi computer, infatti, può espletare egregiamente la funzione di timbra-cartellini o di un lettore di badge di tipo tradizionale. Con l’installazione di un rilevatore di presenze virtuale, il pc diventa un vero e proprio timbratore: l’applicativo dovrà essere semplice, modulare e adattabile alle esigenze aziendali in modo ottimale, anche attraverso l’uso di vari optional, quali lettori barcode, di badge, di smartcard, di impronte digitali, etc.

I vantaggi della rilevazione presenze da pc

L’acquisizione dei dati è immediata e la trasmissione delle informazioni rende disponibili i dati di presenza a livello amministrativo in tempo reale da qualsiasi postazione collegata, grazie alla tecnologia Cloud.

Nelle innumerevoli Aziende che hanno inserito questa modalità di rilevazione presenze da pc, si sono appurati un abbattimento dei costi, un notevole risparmio di tempo, maggiore controllo e stimolo al rispetto degli orari lavorativi.

Nelle Scuole, Enti di formazione, ordini professionali permette di monitorare, ad esempio, la partecipazione a corsi ed eventi in luoghi esterni e consente di calcolare eventuali crediti formativi e effettuare di conseguenza stampe di attestati in tempo reale.

Nelle Associazioni di volontariato permette di avere sempre sotto controllo, direttamente sul dispositivo, la partecipazione degli Associati, senza investimenti in strumenti aggiuntivi.

I dati generati tramite questo sistema vengono quindi utilizzati così come fossero generati da un qualsiasi altro sistema di rilevazione delle presenze, permettendo al software di analizzarli per calcolare le ore di presenza, straordinario o assenza.

Il software People@Time, sviluppato da Peoplelink, rappresenta uno dei mezzi ideali per la rilevazione delle presenze anche da pc, si contraddistingue per l’estrema flessibilità configurativa, permettendo di gestire sia casistiche semplici che realtà più complesse. Richiedi subito una demo dimostrativa senza impegno!

Rilevazione Presenze da PC: Come Sostituire il tradizionale Timbracartellini ultima modifica: 2018-11-27T10:30:33+00:00 da Peoplelink Team